Consiglio – Arch. storico

Data riunione Data riunione Data riunione Data riunione
06 ott 08 18 gen 10 17 gen 11 09 feb 12
10 nov 08 16 feb 10 21 feb 11 15 mar 12
15 dic 08 15 mar 10 28 mar 11 03 mag 12
26 gen 09 12 apr 10 02 mag 11 07 giu 12
23 feb 09 28 giu 10 06 giu 11 10 set 12
23 mar 09 06 set 10 18 lug 11 08 ott 12
27 apr 09 04 ott 10 05 set 11 12 nov 12
14 lug 09 08 nov 10 03 ott 11 10 dic 12
07 set 09 13 dic 10 07 nov 11
05 ott 09
14 dic 09

Resoconto dell’ultimo consiglio: 10 dicembre 2012 Presenti: Laura, Mauro, Milena, Roberto

Resoconto incontro con assessore cultura Salvioni

Rimando alla mail dettagliata del 5/12.

Iniziative 2013

  • Mese della Pace: don Tonino Bello
  • Corso pace di Barlassina: programma già definito.
  • Testimonianza sulla guerra ex-Jugoslavia: in preparazione, probabile in febbraio.
  • Festa delle donne: vediamo cosa organizza il Comune, eventualmente proponiamo un film.
  • Finanza/economia: incontri in maggio, ancora da definire.

Conti bottega Aggiornati a fine ottobre: 1.500,00 € in meno sul 2011. Invito ai bottegai di fornire suggerimenti per indirizzare l’attività commerciale nel 2013.

Auguri di natale e regalo volontari Domenica 23; regalo Ciocador di Equoland con biglietto che spiega la motivazione.

Sintesi cineforum Complessivamente circa 150 partecipanti, film e relatori sostanzialmente azzeccati.

Rinnovo cariche consiglio Avverrà nel prossimo maggio. Ci siamo invitati a pensare ai candidati e al nuovo presidente.

Situazione Soci

8 dicembre 2012 siamo 94 soci.

Prox consiglio: lunedì 14 gennaio.

Resoconto dell’ultimo consiglio: 12 novembre 2012 Presenti: Laura, Mauro, Milena, Roberto

Festa del 21

  • Rinnovo quote soci: siamo a 87, non male!
  • Vendita libri per 310€. Faremo bonifico a Vento di Terra per 300€.
  • Artequo: non molte opere pervenute, ma buona partecipazione di pubblico. In totale sono stati venduti biglietti per 660€.

Tolte le spese, la donazione al progetto di ces (Wawoto Kacel) sarà di 519€. Faremo anche un comunicato dedicato a questa iniziativa.

Lo sguardo oltre Il primo film è andato molto bene. Circa 50 presenze. Ci siamo trovati la sala occupata da una mostra e c’è stato un “fraintendimento” con l’assessore Salvioni. Vedremo di chiarire. Per il 17, visto il film proposto, inviteremo anche l’Oasi.

Mese della Pace La proposta che ha ricevuto maggiori favori è quella di dedicare il mese a don Tonino Bello, in occasione del ventennale della morte. Questa figura si lega anche all’impegno per la pace nella ex-Jugoslavia, impegno che è stato condiviso nel passato anche da tanti xapurini. Questa è una ricchezza – proprio intorno a noi – che varrebbe la pena valorizzare. Sarà compito del gr. cultura definire i dettagli.

Cassa associazione Massima attenzione nella gestione dei prelievi e dei depositi. Al di là dei soldi (non abbiamo mai grandi movimenti) il difficile è riuscire a tenere traccia corretta delle spese e delle entrate. Per semplificare il lavoro a Cecilia e per la giusta trasparenza nei confronti di tutti i soci, ricordiamoci sempre di segnare i movimenti.

Magazzino libri usati Marco Maurichi ha a disposizione il suo garage. Occorre fare il trasloco prima possibile. In prospettiva si può usare la cantina, previo sgombero delle cianfrusaglie presenti.

Petizione di Banca Etica Fate girare la voce per sostenere l’appello di BE sui piccoli capitali investiti nelle sua azioni.

Giornalino autunnale Il numero è diventato quasi invernale … Da inserire l’introduzione e distribuirlo in formato pdf (più qualche copia cartacea in bottega).

Proposta di vendita libri di autori locali Proposta nell’ambito del progetto “Intorno a noi”. Mauro ci delinea gli aspetti della cosa (chi sono gli autori, le opere, il senso dell’iniziativa) per poi valutare la strada migliore per realizzarla.

Banchetti libri usati Xapurì si deve tenere qualcosa? Abbiamo deciso che – indicativamente – ci teniamo 100€, il resto va allo scopo definito per quel banchetto. La cifra ovviamente va eventualmente rivista in base all’effettivo incasso

Prossimo consiglio: lunedì 10 dicembre

 

Resoconto dell’ultimo consiglio: 8 ottobre 2012 Presenti: Laura, Mauro, Milena, Roberto

Riorganizzazione gr. cultura In seguito alla rinuncia di Lauretta, il gruppo si è trovato per impostare il lavoro e riorganizzarsi. Il nuovo referente è Mauro. Per ora si è discusso di film e festa del paese, poi ridefiniremo chi fa cosa.

 

Festa del paese Domenica 21 ottobre.

  • Banchetti: soci, libri usati per Vento di terra.
  • Aperitivo con Franco che ci parla di Vento di Terra? Merenda? Su questo aspetto aspettiamo risposta da Silvia.
    • Milena chiede a Fedele di organizzare i turni.

Ci servono:

  • blocchetto ricevute (lo chiedo alla Cecilia);
  • tessere (chi le stampa?);
  • newsletter(Roberto)

Libretto sicurezza Mauro stampa una copia a colori da tenere in bottega. Per i volontari si spedisce via mail più qualche copia cartacea per chi non ha il mezzo elettronico.

Incontro con assessore cultura Le nostre impressioni le avevo già mandate in un messaggio precedente. Ci siamo un po’ confrontati su quello che possiamo proporre (esempio: adesione ad Avviso Pubblico in occasione del 21 marzo, giornata per le vittime di mafia). Non siamo arrivati ad alcuna decisione, solo una riflessione.

Idee per Natale Abbiamo ribadito la necessità di aumentare il fatturato per stare in piedi. Cesti pre-preparati, iniziative per soci o per tutti (tipo: la spesa di dicembre fornisce uno sconto – 5% – da sfruttare a gennaio).

Prossimo incontro: lunedì 12 novembre

Resoconto dell’ultimo consiglio: 10 settembre 2012 Presenti: Milena, Laura N., Mauro, Roberto

Dimissioni di – Laura Nava – da Consigliere

Lauretta ha annunciato le sue dimissioni da consigliere per prendersi un po’ di vacanza. Sicuramente dovrà respingere le insistenze di molti di noi per rimanere, attenta!

Donazione Agices pro terremoto Cecilia ha effettuato un versamento da 235€ (si è dimenticata dei 70€ versati successivamente da Daniela). Mettiamo in vetrina un manifesto per ricordare la cosa a tutti i clienti (Mauro).

 

Progetto culturale Nei mesi scorsi il gr. Cultura ha riflettuto su un progetto culturale che inizialmente avevamo chiamato “km0” tanto per definirlo. Il nome poi l’abbiamo cassato perchè troppo abusato. Eccone una definizione: Un percorso alla riscoperta dei valori delle relazioni, della comunità e della natura che viviamo quotidianamente. Contro un sistema sociale. ed economico che ci “allontana” dalla realtà delle persone, che trasforma strumenti in finalità e trascura la qualità della vita in nome della quantità e dell’avere. I film sono incentrati su questa idea. Il nome non l’abbiamo ancora trovato, ma possiamo comunque proporre questa idea all’incontro con l’assessore Salvioni del prossimo giovedì. L’intenzione non è quella di fare noi da coordinatori, ma solo da “propositori”.

 

Vendite bottega L’ultimo anno Xapurì è andato bene praticamente solo per il mega-catering della scorsa estate. Negli ultimi anni i ns fatturati sono stati:

  • 2008 – 117k
  • 2009 – 113k
  • 2010 – 114k
  • 2011 – 111k (125k con il catering)

Il 2012, se riuscissimo a fare un fine anno come il 2011, arriveremmo a malapena a 110k. Le difficoltà sono reali e pesanti per tutti (non solo per Garabombo o per il ces), ma occorre fare uno sforzo innovativo per contenere le difficoltà.

Chiediamo ai bottegai di cercare qualche idea: dalla coop arriva la richiesta di puntare molto sui cesti già pronti nella fascia 10-15€. Si vorrebbe pensare anche a qualcosa di specifico per i soci: idee?

Ci rivediamo lunedì 8 ottobre

Resoconto dell’ultimo consiglio: 7 giugno 2012 Presenti: Milena, Laura N., Mauro, Roberto

Consulta volontariato Proposta dall’amministrazione comunale. Per noi l’idea è buona, anche se le esigenze delle associazioni possono essere molto diverse, date le loro caratteristiche. Possiamo suggerire di trovare il modo di separare gli ambiti (terzo settore da cultura, ecc.). In ogni caso la struttura deve essere molto leggera, come un semplice coordinamento.

Programma culturale kmZero Dobbiamo trovare un nome migliore per il programma culturale da proporre all’amministrazione e ad altre associazioni. All’assessore alla cultura lo proporremo durante l’incontro che stiamo programmando. Il nostro contributo riguarderà sicuramente i film: per ora proporremo al CoCoPa le date 10,17,24 novembre e i titoli sono:

  • Cosa piove dal cielo?
  • Il mio domani
  • Sentire il mio passo sul sentiero

In goal per la pace 30 giugno – 1 luglio. Banchetto con poca roba, di solito facciamo qualcosa di promozionale. Magliette, Viaggi e Miraggi, Equotube.

 

Sostegno di Garabombo alle botteghe “terremotate” La coop stanzierà una cifra proporzionale all’incasso di un mese, promuovendo tra i clienti questo aspetto. Dovrebbe essere 1€ donato per ogni 10€ incassati.

 

Proposta progetti alle scuole Copiamo i progetti di Garabombo.

Varie

  • Festa in piazza: ci hanno “assegnato” il 14 luglio. Proponiamo un concerto con gruppo musicale locale low cost.
  • Iniziative contro le mafie: 19 luglio (poi probabilmente 18 a Cesano); luogo da definire; proiezione Uomini soli; intervento di un sindaco; presentazione del libro L’eredità.
  • Chiusura bottega: 4 agosto-4 settembre; sono in programma lavori di imbiancatura. I bottegai ci mandano il programma dei lavori in modo da trovare manovalanza.
  • Tavoli per banchetti e catering: ne prendiamo altri, più leggeri e funzionali (Mauro e Milena).

Rimangono da definire le date di:

  • gelato tutti insieme
  • festa dei volontari

Il consiglio si riposa per l’estate, ci rivedremo in settembre.

 

Resoconto dell’ultimo consiglio: 3 maggio 2012 Presenti: Milena, Laura C, Laura N, Roberto
Assemblea Xapurì Salone di Birago prenotato. Spesa 130€. L’assemblea vera e propria la terremo nel bar, dove c’è lo spazio adatto senza essere disturbati Convocazioni via mail e cartacea solo per i pochi che non hanno la mail. La riunione avrà questa scaletta: – introduzione (1minuto) su Falcone e Borsellino – bilancio – rinnovo carica di consigliere – relazioni (si presenta solo un aspetto saliente dell’anno, non si racconta tutto) – Garabombo – momento partecipativo (ci scambiamo qualche opinione, vedi sotto)
Rinnovo consigliere: Tecla lascia il posto. Roberto contatta il potenziale candidato, Mauro. Per Garabombo: raccontiamo in 5 minuti il 2011 della coop. Sarebbe bello che a farlo fosse Andrea, consigliere uscente. Relazioni: pronte entro il 10maggio per avere il tempo per impaginazione e stampa. Momento partecipativo: si cerca il coinvolgimento dei presenti con qualche domanda di “stimolazione”; ‘anno scorso (vi ricordate il gomitolo?) era venuto bene.
Mostra Equo & bello Sala Mauri già chiesta dall’AIDO. Da valutare la disponibilità del Cenacolo e del Museo, anche se sono ripieghi.
Varie Casa dell’acqua: comitato lentatese presente! Facciamo un commentino sulla Gazzetta per sottolineare l’incoerenza dell’amministrazione comunale. Legambiente: ci hanno invitati a seguire un percorso di mobilitazione sulla Pedemontana e il Bosco delle Querce. Michela Buscemi: 17 maggio a Lentate.
Prossimo consiglio: giovedì 7 giugno.

Resoconto dell’ultimo consiglio: 15 marzo 2012 Presenti: Laura C, Laura N, Gianluca, Andrea, Roberto

Intervista ai candidati sindaci

Le scorse elezioni avevamo fatto una cosa sistematica e “ufficiale”. Avevamo incontrato tutti e tre i candidati. Per il 2012 esiste per ora una lista Lentate Sostenibile e Solidale che si è ufficialmente presentata. Loro hanno già intenzione di incontrarci. Per gli altri vedremo.

 

Mostra Equo & bello

Contattati i fotografi di SempreClick, che sono interessati. Altre associazioni da contattare: pittori e Amici dell’Arte.

Il progetto ce&s da sostenere dovrebbe essere scelto tra quelli di Equomercato.

Andrea inizia a comunicare l’idea a Garabombo.

Proposte per il 25 aprile

In bottega verrà proposta la figura di Teresa Mattei, partigiana e membro della Costituente.

Come iniziativa pubblica esiste una proposta di Mauro per una mostra fotografica sulle donne-partigiano, ma ci sono forti dubbi se e dove farla. L’idea originaria di usare la bottega è cassata.

Varie

Acqua: le bandiere sono arrivate; occorre manifesto sul tema da esporre in bottega, entro il 22.

CE&S e parrocchie: difficile trovare il tempo per un incontro programmatico con don Andrea; proviamo un approccio coi responsabili che seguono i gruppi giovani e/o adolescenti.

Garabombo: Gianluca e Andrea ci hanno riportato qualche nota proveniente dal cda e dai commerciali; in particolare siamo stati sollecitati a proporre nuovi prodotti (in linea coi ns criteri) per aumentare l’offerta nelle botteghe, dato che non ci aspettiamo un 2012 migliore del 2011.

Assemblea Xapuri’: in maggio le date (dei sabati) sono 5, 12, 19, 26; non sappiamo ancora cosa farà Garabombo; fissiamo il 19?

Prossimo consiglio: giovedì 19 aprile Resoconto dell’ultimo consiglio: 9 febbraio 2012 Presenti: Laura C. Laura N., Milena, Tecla, Roberto:

 

CdA Garabombo Nella prossima assemblea di G ci sarà il rinnovo del consiglio. E’ richiesta esplicitamente la presenza di almeno un componente per ogni associazione. Come candidato di Xapurì ci mettiamo Andrea, che ci ben rappresentato fin qui. Anche Roberto (io) da la sua disponibilità a partecipare al consiglio, qualora sia necessario rimpolpare l’organico. Nel frattempo Andrea ha mandato un bell’aggiornamento sull’ultimo cda che non ho ancora potuto leggere (perdonatemi ma ho passato gli ultimi tre giorni a litigare con il pc, ora sembra che abbia vinto io, ma non è detta l’ultima parola…). Ve lo girerò al più presto. Segnalo solo il problema della prossima festa di G a luglio: a oggi non c’è un responsabile che tiri le fila. Come X ci chiediamo: e se facessimo una festa più semplice? In un altro posto? Se vogliamo farci un po’ di promozione sul territorio, magari vale la pena di spostarsi?

Lavoro Socialmente Utile Massimo ha iniziato da tre settimane, con ottimi risultati (guardate il magazzino in bottega).

CES e parrocchie Andrea ha abbordato il nuovo don Andrea, responsabile degli oratori. C’è disponibilità a discutere e attenzione all’argomento. Occorre trovare una modalità corretta per il primo approfondimento della questione

Varie Mese Pace: c’è stato poco movimento e poca vendita di libri. No F35: i materiali non sono ancora disponibili (sono poi stati esposti nei giorni successivi al consiglio) Equo & bello: iniziativa del Ponte di Cantù che ha riscosso un ottimo successo. Certo Lentate non è Cantù, ma adattando l’idea e coinvolgendo altre associazioni, potremmo presentare qualcosa di buono per la prossima festa del paese. Ci darebbe la possibilità di parlare di ces a un pubblico diverso dal solito. Roberto prova a sviluppare qualche idea e la facciamo girare vai mail. Dimissioni di Tecla: la consigliera Superti ha chiesto di potersi dimettere, senza sapere che l’incarico decade solo con il ricevimento della pensione INPS… Deve resistere almeno fino alla prossima assemblea. Però deve trovarsi un sostituto!

Prossimo consiglio: giovedì 15 marzo

Resoconto dell’ultimo consiglio: 7 novembre 2011 Presenti: Milena, Laura N., Laura C., Tecla, Roberto CdA Garabombo, rappresentante temporaneo In attesa del ritorno a pieno ritmo di Andrea, noi consiglieri ci prendiamo l’incarico di rappresentare Xapurì nei CdA della coop. In prima battuta Roberto e gli altri come sostituti. NB: come bottega siamo stati protagonisti di un “incidente”. L’assemblea di G aveva deciso di applicare un +5% sul prezzo dell’artigianato.Noi sulle borse di Equomercato non lo abbiamo fatto, senza comunicarlo e condividerlo con gli altri. In questi giorni Cinzia ha avuto il suo momento di gloria, grazie alle domande di delucidazione da parte di tutti (dalla presidentessa Lucia in giù). Volontari “speciali” In questi giorni ha iniziato i turni di volontario una persona disabile, Luca Giordano, inserito nel turno del Pupi. A gennaio potrebbe iniziare un periodo di rieducazione (in seguito a una condanna per guida in stato di ebbrezza) un’altra persona, indicataci dal CSV di Como. Perchè lo vogliamo sottolineare? E’ motivo di orgoglio per tutti noi che la bottega sia riconosciuta un luogo speciale in cui espletare dei percorsi di inserimento/rieducazione. Incontro volontari organizzati da Mauro Sono iniziati con un primo incontro. Secondo Mauro sono da sintonizzare meglio sulla base dell’esperienza dei volontari. Chiediamo meglio a Mauro cosa vuol fare esattamente, perchè confrontandoci tra noi, sono saltate fuori varie versioni! Referente gr. bottega Finchè il gruppo non delibera un sostituto per GL, Milena farà da riferimento. Proposta ces alla parrocchia Andrea ha incontrato il nuovo don, ma non ha approfondito il discorso. Tecla prova a trovare un contatto per Seveso. Campagna no F35 La campagna non è molto aggiornata, ma siamo d’accordo per diffonderla, dando però un maggiore senso al “no F35”. La proporremo durante gennaio mese della pace, ma possiamo fare subito qualcosa con una cartolina informativa per i mesi pre Natale. Corso Barlassina Abbiamo rivisto il programma del corso 2012, dal titolo “Ricordate la vostra umanità”, con relatori di gran peso (Dalla Chiesa – Nando,non Rita…- don Colmegna, …). Visti i tempi, proponiamo l’idea di fare delle iniziative sull’economia “vicina” e reale, contrapposta a quella virtuale della finanza. Iniziativa a Meda sul tema della finanza con Di Stefano e Silva (Valori) Organizzato dai Gas di Meda, Seveso, Cesano e ACLI. Abbiamo dato la nostra adesione. Ci hanno chiesto un banchetto (Giovedì 1 dicembre): per questo valuteremo. Regalo natalizio ai volontari Abbiamo pensato a un biglietto con foto dei 10 anni (la foto di gruppo fatta all’oratorio di Birago a settembre) e una bella frase. Andrea ci dai una mano per fare una bozza? Prossimo consiglio: giovedì 15 dicembre.

Resoconto dell’ultimo consiglio: 3 ottobre 2011 Presenti: Milena, Laura C., Gianluca, Roberto e poi gli intrusi Marco Maurichi, Mauro Pescatore, Lele. Mostra 10 anni Grazie alla presenza di Marco, abbiamo assistito alla presentazione dello schema della mostra. Luogo: sala Mauri. I pannelli saranno forniti dal Comune. In totale saranno circa 10 pannelli sulla “storia” e circa 5 per presentare il materiale delle iniziative organizzate in questi 10 anni. Il telo-graffito verrà usato come manifesto dela mostra. L’inaugurazione avverrà al mattino della domenica, alle 10. Come consiglio siamo obbligati a partecipare! In forze! Ingaggiate anche finti parenti!!! Festa Paese Come sempre, compleanno della bottega. In negozio c’è il foglio dei turni per i vari banchetti aggiuntivi: soci e libri. Proposta di volontario disabile Gianluca ha incontrato una signora che ci chiesto se abbiamo la possibilità di inserirlo in qualche turno, per dargli un impegno aggiuntivo rispetto al lavoro part-time che già svolge. All’incontro era anche presente la persona in questione, che secondo GL è leggermente down. Gian ha anche parlato con una persona che l’ha seguito (non mi ricordo se assistente sociale oppure…?). Purtroppo nessuno di noi lo conosce personalmente e questo complica le cose. Per ora decidiamo così: GL parla con Pupi se è disponibile a seguirlo nel suo turno. Se ok, inviteremo i genitori per spiegare le nostre richieste e la nostra disponibilità. Incontro Mauro/volontari Vorrebbe essere una riedizione dei vecchi incontri che si facevano un tempo. Ancora da organizzare. Referente gr. bottega GL è talmente attratto dall’Est Europa che non avrà così tanto tempo da dedicare a Xapurì come sinora fatto (e per questo ti scrivo: grazie!!!!). Il gruppo bottega non ha ancora partorito un nuovo referente. Varie – Cda Garabombo: 12 ottobre a Cantù – CE&S e parrocchia: Andrea è un tantino occupato, la cosa è da riprendere non appena riemerge! – Campagna No F35: Mauro recupera materiale e informazioni per fare un po’ di pubblicità a questa campagna di “disarmo” Prossimo consiglio: non lo abbiamo definito, ma propongo lunedì 7 novembre

 

Resoconto dell’ultimo consiglio: 5 settembre 2011

Presenti: Lauretta, Laura, Tecla, Gianluca, Roberto
Donazione Scuola Diritti Umani Confermiamo la donazione da 1000€, per il secondo anno.
PGT Siamo invitati a partecipare alla presentazione della VAS, martedì 6 settembre. Ci concentriamo su Agenda 21 e quindi non partecipiamo.
Festa 10 settembre Avvisare Wilma per partecipanti, costo salone, brocche acqua e microfono (R.). Avremmo voluto distribuire il libretto dei ricordi, ma non sarà pronto. Avvisare anche Cinzia per bibite, ecc. (Lauretta). Per organizzare il sabato ci si trova nel pomeriggio in bottega.
Libro 10 anni Come scritto sopra, per un eccesso di zelo dei revisori del testo, non siamo pronti alla distribuzione del libretto al prossimo 10 sett. Dobbiamo darci da fare per la festa del paese e inizio della campagna soci.

Lauretta sente Mauro per vedere se possiamo quagliare entro pochi giorni.
Festa della bottega / del paese Sarà il 15 ottobre. Come sempre campagna soci, a cui però quest’anno ci aggiungiamo il libretto dei ricordi. Faremo un momento nel pomeriggio per festeggiare con torta i 10 anni, Invito alla comunità straniera “di Silvia” per farci il tè. Occorre fare richiesta per lo spazio antistante la bottega.
Mostra 10 anni Sono state elaborate molte proposte. Per passare alla fase esecutiva abbiamo fissato l’appuntamento del 12 sett in bottega.
Giornalino autunnale Come da suggerimento di Laura, lo dedicheremo alle iniziative dei 10 anni, con uscita dopo la festa della bottega.
Incontri di Mauro con nuovi volontari Ok. Da concordare con i bottegai.
Aggiornamento degli obbiettivi.

Obbiettivo Traguardo Raggiunto
quote sociali 25 (Lauretta)
fatturazioni 15.000 € (Milena)
eventi 3 (GL)
vendita libri 6.500 € (Laura C.)
vending 6 ?
soci X 130 114

Prossimo appuntamento: 3 ottobre.

 

Resoconto dell’ultimo consiglio: 18 luglio 2011 Presenti: Milena, Laura C., Tecla, Roberto Gruppo Comunicazione Garabombo Abbiamo avuto ospiti il gruppo comunicazione di Garabombo quasi al completo, con Daniela, Ilaria, Claudia e Stefano. Ci hanno presentato le attività del gruppo: gestione sito, newsletter, comunicati stampa, facebook. E’ stato preparato un pieghevole su tutti i servizi della coop e sono in preparazione della cartoline specifiche sui singoli servizi. Esiste ora un indirizzo e-mail da usare per comunicare le iniziative: comunicazione@garabombo.it. Tutte le info sono raccolte fino al 25 del mese, per preparare e inviare all’inizio del mese successivo la newsletter. Come riferimento interno per passare le informazioni tra Xapurì e Garabombo: Laura C. Ci è richiesto anche di inviare a G copie di tutte le locandine delle iniziative in cui inseriamo la coop tra i promotori. Questo serve come archivio per le relazioni che devono essere inviate ad Agices ogni anno

 

 

Aggiornamento degli obbiettivi.

Obbiettivo Traguardo Raggiunto
quote sociali 25 (Lauretta)
fatturazioni 15.000 € (Milena)
eventi 3 (GL)
vendita libri 6.500 € (Laura C.)
vending 6 ?
soci X 130 114

Prossimo appuntamento: 5 settembre.

Mostra 10anni Il 13 c’è stata una riunione, di cui non abbiamo ancora info.

Varie

-Donazione Casa della Carità: la vendita dei libri usati fatta il 25 giugno ha fruttato 350€.

-Abbracciamo il parco 10 luglio Seveso: l’iniziativa ha visto tanta gente e ha dato una buona visibilità all’idea. Dal punto di vista organizzativo qualcosa non ha funzionato riguardo il nostro banchetto, in particolare ci era stato chiesto di attrezzarci per vendere bibite quando gli organizzatori sapevano della presenza di un punto vendita già presente al parco. Ci è costato impegno e fatica inutili (speriamo non costi inutili!). Tecla prepara una lettera per sottolineare questi aspetti. Per le spese organizzative non metteremo più di 50€. Mancano ancora i conti entrate/uscite.

-festa 25 giugno: solo un accenno per ridirci che è andata molto bene. L’incasso è di circa 1100€. Dobbiamo ancora fare i conti precisi.

-feste PD: a Seveso (22 giugno) è andata male, zero incasso, poca gente e posizione poco felice; -a Lentate festa Pd (9 luglio) la vendita di libri usati è andata molto bene (in realtà avevamo anche molti libri nuovi a metà prezzo, grazie a una specie di donazione di una nostra socia che lavora in Mondadori).

-festa dei volontari del 10 settembre: occorre partire con l’organizzazione; prenotazione salone Birago e pizzaiolo; volantino da esporre; avvisare i volontari subito. Consegneremo il libretto dei 10 anni: a che punto è?

-Giornalino estivo: tra le varie cose l’abbiamo saltato alla grande… facciamo la proposta di preparare un numero speciale per ottobre su tutte le iniziative dei 10 anni. Prossimo consiglio: lunedì 5 settembre. Buone ferie a tutti!

 

Resoconto dell’ultimo consiglio: 6 giugno 2011

Presenti: Laura C., Laura N, Milena, Andrea, Roberto

 

 

Incontro con gruppo Comunicazione di Garabombo Rinviato causa malattia (di chi doveva venire) e sovrapposizione di impegni (degli altri).
Proposta ces alle Parrocchie Abbiamo rivisto i documenti proposti da Garabombo alla diocesi di Como. La proposta è ampia e articolata. Per iniziare cerchiamo dei contatti con amici e conoscenti nelle varie parrocchie (anche per valutare gli ambienti più sensibili) di Lentate, Lazzate, Barlassina, Seveso. La lettera di presentazione usata per Como va rivista (Andrea, Roberto).
Notte bianca a Lentate Dovrebbe essere il 19 luglio. La bottega rimarrà aperta? Non abbiamo deciso, anche se ne avevamo discusso e prevaleva il sì.
Varie

 

  • 10 anni: riunione organizzativa il 7 giugno per il concerto del 25. Manifesti e cartoline pubblicitarie in elaborazione (Claudio). Pubblicità anche tramite affissioni e giornali locali.
  • festa volontari: 10 settembre secondo le solite modalità. Sarà l’occasione per consegnare il libretto “celebrativo”.
  • festa PD Seveso: siamo stati invitati il 22 giugno nella serata sull’ambiente. Andremo come associazione per presentare detersivi e libri sul tema.
  • iniziativa al bosco delle Querce di Seveso, 10 luglio: abbracciamo il parco (contro i progetti della Pedemontana che interessano parte del parco). Raccogliamo informazioni per capire se e come partecipare.

 

Prossimo consiglio: martedì 5 luglio (data da confermare).

 

Resoconto dell’ultimo consiglio: 2 maggio 2011

 

<style=” 5pt=”” 18pt=”” 0cm;=”” none;=”” none?=””>Presenti: Andrea, Milena, Gianluca, Tecla, Laura N, Laura C, Roberto Assemblea di Xapurì Vista l’indisponibilità del salone di Birago per il 28, la anticipiamo al 21. Da verificare la disponibilità dell’oratorio (dobbiamo spostarci a Camnago).

<style=” 5pt=”” 18pt=”” 0cm;=”” none;=”” none?=””>

  • La convocazione dei soci sarà fatta via mail, tranne per coloro di cui non abbiamo l’indirizzo (R.).
  • Eventualmente anche un sms (da verificare).
  • Le relazioni vanno preparate entro il 10 maggio e inviate a Marina.
  • Preparare elenco soci per firma in assemblea (R.).
  • Sentire Cecilia per bilancio (R.).
  • L’odg: attività 2010 / bilancio / 10anni; non avremo nessun ospite “straniero” ma punteremo sui festeggiamenti dei 10 anni.
  • Il libretto di foto e ricordi dei 10 anni è in ultimazione a cura di Silvia Tinazzo e poi sarà Mauro a gestire la stampa.
  • Il preventivo sembra molto buono, possiamo puntare a 150 copie.
  • Le magliette sono disponibili e inizieremo a venderle (bambino 7, adulto 10 €).
  • Orari: 17:30 e poi cena conviviale a seguire.
  • Distribuire un promemoria con le iniziative dei 10 anni (L. N.).
  • Fare qualche copia della Gazzetta per distribuirla in assemblea (R.).

Assemblea Garabombo Ritrovo 7 maggio alle 14 in bottega per partecipare alla pre-assemblea. Ci saranno due gruppi di discussione sul rilancio della coop. Da sostenere l’apertura della coop alla filiera dell’economia solidale.
Proposta ces alle Parrocchie GARABOMBO ha già fatto questo passo nella diocesi di Como. Nel nostro piccolo lo faremo a Lentate, Barlassina, Seveso, Cesano (?). Partiamo da Lentate, che sarà un banco di prova ostico. Andrea ci girerà il materiale preparato per Como.
Referendum Il punto più discusso! Siamo però arrivati a condividere un sostegno a tutti i quesiti, anche se questo potrebbe costarci una “connotazione”, ancora più marcata di quella che già abbiamo. Esporremo un manifesto con degli slogan per richiamare il “Sì”. Per il Legittimo impedimento Lauretta ci girerà un logo che arriva dal giro dell’Isola che c’è e poi cerchiamo una frase a sostegno di una personalità “super-partes” (Ambrosoli?).

Varie

  • Conversione prestito in capitale sociale di G: per questioni amministrative, a Xapurì è chiesto di convertire “solo” 3120 €. il modulo è stato dato ad Andrea.
  • 10anni: il concerto del 25 giugno si terrà anche in caso di brutto tempo? Occorre chiedere un salone (Birago): chi lo fa?
  • Prossimo Consiglio: 6 giugno.

<br

Resoconto dell’ultimo consiglio: 2 maggio 2011

 

Presenti: Andrea, Milena, Gianluca, Tecla, Laura N, Laura C, Roberto Assemblea di Xapurì Vista l’indisponibilità del salone di Birago per il 28, la anticipiamo al 21. Da verificare la disponibilità dell’oratorio (dobbiamo spostarci a Camnago).

  • La convocazione dei soci sarà fatta via mail, tranne per coloro di cui non abbiamo l’indirizzo (R.).
  • Eventualmente anche un sms (da verificare).
  • Le relazioni vanno preparate entro il 10 maggio e inviate a Marina.
  • Preparare elenco soci per firma in assemblea (R.).
  • Sentire Cecilia per bilancio (R.).
  • L’odg: attività 2010 / bilancio / 10anni; non avremo nessun ospite “straniero” ma punteremo sui festeggiamenti dei 10 anni.
  • Il libretto di foto e ricordi dei 10 anni è in ultimazione a cura di Silvia Tinazzo e poi sarà Mauro a gestire la stampa.
  • Il preventivo sembra molto buono, possiamo puntare a 150 copie.
  • Le magliette sono disponibili e inizieremo a venderle (bambino 7, adulto 10 €).
  • Orari: 17:30 e poi cena conviviale a seguire.
  • Distribuire un promemoria con le iniziative dei 10 anni (L. N.).
  • Fare qualche copia della Gazzetta per distribuirla in assemblea (R.).

Assemblea Garabombo Ritrovo 7 maggio alle 14 in bottega per partecipare alla pre-assemblea. Ci saranno due gruppi di discussione sul rilancio della coop. Da sostenere l’apertura della coop alla filiera dell’economia solidale.
Proposta ces alle Parrocchie GARABOMBO ha già fatto questo passo nella diocesi di Como. Nel nostro piccolo lo faremo a Lentate, Barlassina, Seveso, Cesano (?). Partiamo da Lentate, che sarà un banco di prova ostico. Andrea ci girerà il materiale preparato per Como.
Referendum Il punto più discusso! Siamo però arrivati a condividere un sostegno a tutti i quesiti, anche se questo potrebbe costarci una “connotazione”, ancora più marcata di quella che già abbiamo. Esporremo un manifesto con degli slogan per richiamare il “Sì”. Per il Legittimo impedimento Lauretta ci girerà un logo che arriva dal giro dell’Isola che c’è e poi cerchiamo una frase a sostegno di una personalità “super-partes” (Ambrosoli?).

Varie

  • Conversione prestito in capitale sociale di G: per questioni amministrative, a Xapurì è chiesto di convertire “solo” 3120 €. il modulo è stato dato ad Andrea.
  • 10anni: il concerto del 25 giugno si terrà anche in caso di brutto tempo? Occorre chiedere un salone (Birago): chi lo fa?

Il prossimo consiglio è fissato per il 6 giugno.
Resoconto del consiglio: 28 marzo 2011

 

Presenti: Laura N, Laura C, Tecla, Milena, Andrea, Roberto Piano rilancio Coop Garabombo Andrea ci ha presentato le idee per focalizzare/indirizzare l’attività della coop in questo 2011. Tra le varie cose: collaborazione con Viaggi e Miraggi; vendita pane del Corto Circuito; gruppo cooperativo con Equomercato. Tra le novità recenti c’è il nuovo sito della coop. L’assemblea si terrà sabato 7 maggio (Albavilla, Padri Betharramiti), secondo uno schema simile a quello che seguiamo noi. Per analizzare un po’ più in profondità la situazione della coop, il cda incontrerà i consigli delle associazioni il giorno stesso, ma prima dell’assemblea plenaria. I conti spiegano questa attenzione: fatturato 690 k€, risultato -30 k€. La perdita è comunque importante, anche se il fatturato è molto vicino all’obbiettivo (700 k€) che ci eravamo dati all’inizio dell’avventura. Questo significa che dobbiamo fare un passo in più. Quale? Abbiamo riflettuto intorno all’economia solidale in senso più generale: la domanda che ci facciamo è se il ces può – da solo – essere sostenibile? Probabilmente no, i margini sono troppo risicati per reggere le spese di gestione. La nostra bottega di Xapurì ha portato a casa un fatturato di 113 k€, praticamente uguale al 2009. Il bilancio mostra un piccolo attivo che scompare dopo la ripartizione delle spese generali, generando una perdita di circa 4 k€. Per sopperire alla perdita di bilancio, la coop chiede alle associazioni di trasformare (in tutto o in parte) il proprio prestito in capitale sociale. Andrea verifica a quanto ammonta esattamente il prestito di Xapurì.

Incontri coi volontari La proposta è sospesa. Aggiornamenti et varie

  • sostegno Casa Carità: eseguito bonifico di 25 € come sostegno simbolico di Xapurì. Durante le manifestazioni dei 10anni venderemo i libri usati a 1€ come strumento di raccolta fondi per sostenere le attività della Casa. In autunno, al termine delle feste, organizzeremo una visita a Milano per la consegna del raccolto.
  • 10anni: libretto con immagini e testimonianze, chi mai lo compone? Fatto il nome di Silvia Tinazzo. Andrea rimane come jolly dell’ultimo minuto. Megliette: dato incarico a Milena et bottegaie per numeri, taglie, colori, ecc.. Concerto: Nocino e Spakka non sono disponibili, Briganti costano tanto, Dama a traa (si scrive così?) da contattare, sentiremo l’agenzia Titanius. Palco: esisterebbe quello dell’Oratorio di Lentate più quello di Copreno
  • obbiettivi: per soci X puntiamo a 130 (96 a inizio marzo)
  • data assemblea X: sabato 28 maggio
  • referendum e azioni per sostegno Acqua Pubblica: sicuramente sosterremo quelli dell’acqua, per gli altri faremo (Roberto) una proposta su cui confrontarci. Se quagliamo su una posizione condivisa, bene, altrimenti rimaniamo solo sull’acqua. Proponiamo un incontro del Comitato lentatese

Comunicato sulla situazione della Libia: Roberto propone parte di quello di Pax Christi.
Il prossimo consiglio è fissato per il 2 maggio.

 

Resoconto del consiglio: 21 febbraio 2011

Presenti: Laura N, Milena, Tecla, Gianluca, Roberto

Sostegno Casa della Carità Dopo aver usato il mese di gennaio per proporre l’esperienza della casa, decidiamo come Xapurì di aderire a “Ospito anch’io”, versando una quota simbolica come sostegno all’iniziativa. Per aumentare il contributo, decidiamo di dedicare la vendita di libri a 1€ in quote di sostegno a questo progetto. Lauretta sente il CoCoPa per recuperare i libri.

Gruppo Com Garabombo Ne avevamo già parlato in gennaio e Andrea aveva chiesto un impegno di X in termini di contributo di idee, possibilmente tramite un nostro socio che partecipasse alle riunioni del gruppo Com/parte culturale. Francamente non abbiamo avuto la fila di persone che vorrebbero partecipare; per ora riassumiamo le nostre idee, chiedendo ad Andrea di fare da portavoce. – Sfruttare le iniziative culturali già presenti sul territorio, agganciandosi come collaboratori (vedi iniziative Coordinamento, Isola che c’è, Corto Circuito). – Ridurre le attività – come coop – per non aumentare il peso sulle singole associazioni locali, fino all’estremo di focalizzarsi sulla sola festa di luglio. – Idea principale da proporre/presentare: presenza sul territorio del ces in sette botteghe, preziosi presidi di un modo diverso di vedere e cose, apertura sul mondo e sui valori del ces. 10anni: programma e preventivo spese La festa ha come data probabile il 25 giugno. Lauretta ricorda che potremmo chiedere una mano ai ragazzi della Scuola Diritti Umani che sosteniamo. Dal punto di vista organizzativo ci si vedrà insieme al gr. cultura (5 marzo). Il Comune ha l’intenzione di organizzare una Notte Bianca (la data indicativa è il 16 luglio): potremmo sfruttarla anche noi. Il Pupi è stato nominato (senza votazioni) consulente organizzativo per la festa. Tecla chiede i costi dettagliati per le magliette. Il sommo presidente ricorda che le spese vanno valutate attentamente! Il solo concerto/festa costerebbe sui 1000€ (gruppo+service+siae). A questo si aggiungono le spese per le magliette (500€?). E’ anche vero che la vendita delle stesse magliette e del punto bar alla festa possono compensare il tutto, ma questo è vero solo potenzialmente. Varie – Il bene comune passa da noi: prossimo appuntamento 8 marzo con la serata su M.Makeba. – Incontro con i volontari: rimandiamo al prossimo consiglio. – Libera Monza: è in via di costituzione la sezione brianzola; ci sarà un incontro pubblico a Cesano; Xapurì aderirà (Milena fa da referente). – Riepilogo obbiettivi:

  • quote sociali 25
  • fatturazioni 15.000€ (per avere più dettagli, GL inserisce una voce aggiuntiva nel modulo fattura, per poter distinguere a posteriori regalistica, bomboniere ecc, senza dover rivedere a mano tutte le fatture)
  • eventi 3
  • vending 6
  • libri 6500€
  • soci X, obiettivo? Il prossimo appuntamento è per lunedì 28 Marzo.Resoconto del consiglio: 17 gennaio 2011 Presenti: Milena, Laura C, Laura N, Gianluca, Andrea, Roberto Obbiettivi 2010: consuntivo E’ sempre un bell’impegno darsi degli obbiettivi e valutarsi su questi, ma aiuta a rendersi conto di quello che serve.
    • Quote sociali: obbiettivo 100; quote raccolte: 20. Eravamo sicuramente partiti molto baldanzosi, ma quest’anno ci ha aiutato a capire cosa si può fare veramente. Per il 2011 ci poniamo l’obbiettivo di raccogliere 25 quote, tra nuovi soci e/o nuove quote di vecchi soci.
    • Regalistica: obbiettivo 8’000 €; raggiunti 13’889 €. In realtà nel corso dell’anno avevamo inserito in questa voce tutte le fatture a esclusione di vending e catering. L’obbiettivo del 2011 potrebbe diventare 15’000 €. Riguardiamo le fatture per vedere se riusciamo a separare i conti in varie voci per inserire un obbiettivo più centrato sulla regalistica (Milena).
    • Eventi in bottega: obb. 3, realizzati 1. Manteniamo lo stesso obbiettivo (non c’è vero spazio per averne di più). Già programmato Il Muretto di Meda. In gestazione eventi con g.a.s. e Oasi.
    • Vending: obbiettivo 6 contratti; realizzati 0. Manteniamo lo stesso numero. Sottolineiamo la necessità di avere materiale e supporto dalla coop, per rendere più sistematica la proposta di questo servizio.
    • Libri: non era un obbiettivo del 2010, ma possiamo darcelo per il 2011. Le vendita in bottega sono state pari a 5’778 €. Per il 2011 potremmo porci un obbiettivo di vendite di 6’500 €.

    Gruppo Comunicazione Garabombo Recentemente il gruppo di è diviso in due sottogruppi: uno operativo che si occupa del sito, newsletter, materiale grafico di supporto alle iniziative e un gruppo culturale per connotare la coop sia verso i soci che verso l’esterno. Di questo secondo gruppo ne fanno parte Andrea, Pupi, Lucia (pres. coop.) e tre de Il Ponte (Clelia, Santino, Roberta). La richiesta di Andrea è quella che Xapurì collabori come partecipazione (è stato avanzato il nome di Marco M.) e soprattutto come idee sul piano culturale. è’ stata evidenziata la necessità che la coop si caratterizzi con una sua identità specifica nel territorio (esempio proposto: peculiarità della coop con sette negozi in sette paesi/città, ovvero il commercio equo “diffuso”).
    Varie Partecipazione al CdA Garabombo del 1 Febbraio: Gianluca + chi può. Diffusione del mese della Pace sui giornali locali: Lauretta (fatto in settimana). Tesseramento 2011: siamo a circa 70 soci; ricordiamoci che queste sono le uniche entrate su cui possiamo contare! Comitato 10 anni: ci siamo trovati il 10 gennaio e abbiamo iniziato a dare forma a qualche idea. In prima fila concerto/festa per l’estate e la mostra per ottobre. Per il 12 febbraio è previsto un altro incontro (terapia di gruppo sul tema del ricordo…). Incontro con volontari: nessun aggiornamento. Tirocinio: terminato a fine dicembre. Il Muretto: confermato inizio aprile. Per la vendita: occorre che l’associazione si arrangi a raccogliere a parte rispetto agli scontrini della bottega. Il bene comune passa da noi: per il 27/memoria, vorremmo fare un film, ma i tempi sono stretti. Prossimo consiglio: 21 febbraio.

     

     


    Resoconto del consiglio: 13 dicembre 2010.

    Presenti: Milena, Tecla, Gianluca, Andrea, Laura C., Laura N., Roberto Il Muretto Abbiamo incontrato l’associazione Il Muretto di Meda (Carla, Stefano, Francesco, Nicoletta, che fa da segretaria) con l’intenzione di ospitarli in bottega nel 2011. Tale associazione ONLUS è nata nel 2005 e si occupa di disagio psichico. Fa da tramite tra l’intervento terapeutico e il mondo del lavoro per permettere il recupero di normali relazioni sociali in un ambiente protetto. La particolarità è che gli utenti sono chiamati a essere attori dell’associazione, con ruoli anche di responsabilità. Tra le attività che svolgono: cura del verde come introduzione al lavoro, attività di divertimento, laboratorio di hobbistica che sfruttano come autofinanziamento. I soci sono 40÷50, di cui “attivi” una ventina. Sicuramente ci hanno dato una dimostrazione di tenerci veramente a quello che fanno! Abbiamo proposto di ospitarli a inizio Aprile (sab2-sab9 ?) visto che hanno dei lavori adatti per la Pasqua da esporre per la vendita. Da stabilire le modalità amministrative di vendita. Comitato 10anni Varie persone hanno mostrato interesse: Giovanni, Giusi, Mauro, Asnaghis, Manuela Radice, Wilma. Altri si possono ancora contattare. Il logo è in mano a Paolo, fratello di Tecla: in attesa per metà gennaio. Si può organizzare una riunione “operativa” intorno al 10 gennaio. Invitare tutti i conoscenti a recuperare materiale (foto, oggetti … ) Incontro con volontari Accesa discussione sulle modalità e finalità: fa sempre bene avere opinioni differenti! Rimane la difficoltà di creare dei momenti adatti a coinvolgere persone molto diverse tra loro per carattere e sensibilità. Il tema è comunque molto sentito (anche in Garabombo) perchè il reclutamento è uno dei punti deboli. Bisognerebbe collegare questi momenti di incontro a qualche altro evento (assemblea, festa di settembre). Non abbiamo definito ancora nulla di operativo. Aggiornamenti e varie

    • Obbiettivi 2010: ci avviciniamo a un fallimento di tre obbiettivi su quattro! Nel primo consiglio del prossimo anno faremo il consuntivo e ogni “responsabile” sarà chiamato a fare un commento sull’obbiettivo che aveva in cura.
    • Il bene comune passa da noi: l’ultimo appuntamento è stato il teatro del 10; ottima partecipazione (1000 spettatori secondo gli organizzatori, circa 80 per la Questura). La prossima data in calendario è il 27 gennaio per la giornata della memoria.
    • Mese della Pace: sarà dedicato alla Casa della Carità e don Colmegna; non è previsto un incontro dedicato, ne parleremo sul giornalino dedicato al mese (la scelta è in sintonia con il progetto del bene comune, vedi sopra)
    • Agenda21: è formalmente partito il progetto del Comune con la nomina del presidente del Forum, attendiamo notizie.
    • Gruppo Comunicazione Garabombo: sarà parte dell’odg del prossimo consiglio.
    • Comitato Acqua: verrà presentata una mozione in Consiglio Comunale a cui saremo invitati a partecipare (probabilmente in gennaio).
    • Tirocinio: finirà a fine dicembre; Cinzia ha incontrato i responsabili dell’inserimento. Ci hanno chiesto se vogliamo proseguire la collaborazione.
    • Regalo ai volontari: oggetto prodotto da Il Seme di Lazzate, al costo di circa 5 €/cadauno; Lauretta preparerà il biglietto di auguri (scopo e oggetto dell’associazione più il compleanno del 2011).

    Per il prossimo Consiglio propongo il 17 gennaio 2011.

     

     


    Resoconto del consiglio: 08 novembre 2010.

    Presenti: LauraC, LauraN, Milena, Tecla, Roberto

     

    Comitato 10 anni e questionari:

    Creare logo 10 anni da usare per le iniziative 2011.

    Iniziative principali (immaginate e non ancora definite): concerto a luglio, cena a settembre, mostra foto a ottobre,

    gita a primavera.

    Persone da coinvolgere: Giovanni, Mauro, Giusi, Ale Vago, Giovanni, in generale i “vecchi” soci. Si devono contattare personalmente e poi proponiamo una data per riunire un po’ di persone e mettere insieme le idee per costituire “il comitato”. Si potrebbe fare verso fine Novembre (tipo sabato 27: ci troviamo in bottega e poi andiamo al bar dell’oratorio)

    Manifestazione acqua del 13

    Invito via newsletter.

    Incontri con volontari

    Su suggerimento di Lauretta. Scopo: conoscersi, familiarizzare con chi frequenta la bottega come volontario. Puntare sulla descrizione dell’associazione, cosa fa, cosa organizza, su tutto quello che esula dal lavoro diretto in negozio.

    Varie

    • Aggiornamento obbiettivi a fine settembre: fatture 5800, soci ?, vending ?, eventi in bottega ?
    • Progetto culturale “Il bene comune passa dai noi”: il cineforum è in svolgimento, il prossimo appuntamento è il 10 dicembre con il teatro.
    • Mese della pace (gennaio 2010): puntiamo su una persona evocativa in alternativa alla mia proposta (esempio: don V. Colmegna e la casa della carità)
    • Patrocinio Comune: no ai film, siamo in attesa per teatro.
    • Il prossimo consiglio è fissato per il 13 dicembre.

     


    Resoconto del consiglio: 04 ottobre 2010.
    Presenti
    : Tecla, Milena, Laura C., Gianluca, Roberto. Festa di X del 17 ottobre/festa del Paese In bottega verranno organizzati:

    • colazione, aperitivo e merenda;
    • Distribuzione di materiale informativo su vending e regalistica natalizia a tutti;
    • La campagna soci di X avrà spazio in vetrina: ai soci regaleremo la borsa di tela di Xapurì oppure riviste AE (verranno richieste da Laura);
    • Zucchero filato: c’è la possibilità di averlo? Chiediamo a Faustino (R.);

    Libri usati del CoCoPa (lasciamo a Lauretta il compito di chiedere se vogliono partecipare). Agenda 21 Lentate Il tema ci interessa molto per l’affinità dei temi con le nostre iniziative. Per ora non ci impegniamo direttamente con incarichi ufficiali ma valutiamo come si organizza la cosa. Un incontro è previsto per il prossimo ven. 8 ottobre. Comitato “10 anni” Vista l’assenza della Lauretta, rimandiamo la discussione del risultato dei questionari alla prossima volta.

    Situazione Garabombo Per quanto riguarda gli obbiettivi interni che ci eravamo dati, ecco la tabella con gli aggiornamenti disponibili:

    ARGOMENTO

    OBIETTIVO

    Al 31/03/10

    Al 30/06/10

    Al 30/09/10

    Al 31/12/10

    Capitale sociale 100 quote (3000€) 6 10 17
    Vending 6 contratti 0 0 0
    Regalistica (fatture) € 8.000,00 1.900 4.000 ?
    Eventi in bottega 3 0 1 1

     

    Indiscutibile il ritardo rispetto agli obbiettivi che ci eravamo preposti, a parte le fatture che vanno secondo le attese. Nella raccolta di capitale sociale e nel vending siamo stati poco brillanti (per usare un eufemismo). Durante la campagna soci di Xapurì potremo proporre anche Garabombo, soprattutto agli amici sensibili che sappiamo essere fedeli all’associazione. Per il vending proponiamo di lasciare un angolo informativo in bottega per tutto il periodo natalizio. Per gli eventi in bottega sono emerse due proposte da verificare: gas e Oasi Birago. Iniziamo a sentire il gas (GL). Per Garabombo in generale, si rimanda al messaggio di Andrea. Non abbiamo detto altro.

    Varie

    • Programma culturale 10/11: si parte coi film in Novembre, che siamo riusciti a inserire in una minirassegna con Barlassina e Seveso;
    • Comitato acqua: verrà presentata una mozione sull’acqua pubblica in consiglio comunale entro fine anno e per la prossima giornata mondiale del 22 marzo cercheremo di organizzare una mostra (quella del CoCoPa?);
    • per le spese abbiamo deciso di arrivare a contribuire con 100€;
    • Versamento a favore Scuola Diritti Umani: eseguito;
    • Tirocinio: prosegue molto bene;
    • Comune Lentate: fare richiesta di patrocinio/contributo per i film;
    • Il prossimo consiglio sarà l’8 novembre 2010.

     

    Resoconto del consiglio 6 settembre 2010

    Presenti: Laura C., Laura N., Gianluca, Andrea, Roberto Stato degli obbiettivi Aspettiamo via mail gli aggiornamenti su soci, vending, fatture. Progetto culturale 2010/2011 Rispetto alle iniziative già girate via mail, aggiungiamo la data del 2 ottobre (anniversario della nascita di Gandhi) per ricordare il tema della nonviolenza, con vetrina dedicata (a cura Lauretta). Il resto compare nel giornalino estivo che distribuiremo a partire dall’11 settembre. Nel frattempo la proposta di collaborazione è stata fatta a diverse associazioni. Per ora abbiamo solo la risposta del Cinema S.Angelo: ok per collaborare ma non fanno proposte. Comitato “10 anni” Per organizzare i festeggiamenti dei dieci anni di Xapurì, proporremo alla festa dell’11 un questionario per raccogliere idee e persone disponibili. Andranno poi contattati personalmente altri xapurini per formare il famigerato comitato. Varie Banchetti: rinnoviamo l’attenzione a non escludere a priori alcune iniziative, ma di valutare caso per caso. Donazione Scuola Diritti Umani: rimaniamo in attesa di come fare. Acqua pubblica: da convocare il comitato lentatese per fare il punto della situazione di ciò che è stato fatto e di cosa fare in futuro. Richieste finanziamenti Comune Lentate: continueremo a presentare le nostre iniziative, con la relativa richiesta di sostegno e patrocinio, nonostante il trattamento di “favore” che ci riservano. Prossimo consiglio: lunedì 4 ottobre.

     

     

    Resoconto del consiglio 28 giugno 2010

    Presenti: Tecla, Milena, Laura N., Laura C., Gianluca, Roberto

    Conti bottega al 31 maggio Non è che siano esaltanti, anche se in linea con quanto c’è in giro. Il catering andrebbe spinto un po’ di più, dato che è un’attività che rende bene. Stato obbiettivi Da spedire via mail la situazione a fine giugno. Scuola diritti umani Come deciso in assemblea, sosterremo questa iniziativa del Coordinamento. Ci impegniamo per un sostegno di tre anni con 1000 Euro/anno Lauretta ha l’incarico di comunicare la decisione e farci sapere le modalità per devolvere il contributo Progetto “culturale” 2010/11 Il tema che proporremo alle altre associazioni è la partecipazione. Un titolo indicativo sarà “E’ cosa nostra”. Il programma di massima è stato inviato da Lauretta. Ci riflettiamo tutti, anche via mail: per il prossimo consiglio cerchiamo di dare una forma semi-definitiva a queste idee. Facciamo girare la voce anche con le nostre associazioni amiche di sempre. L’11 settembre potrebbe esserci la solita festa di X: sarà la prima occasione per lanciare l’iniziativa. 10 anni di Xapuri Si propone la creazione di un “Comitato 10 anni” con il coinvolgimento dei vecchi soci, ora un po’ a riposo, per seguire le iniziative per festeggiarci. Il prossimo Consiglio lo potremmo fare lunedì 6 settembre
    Resoconto del consiglio 12 aprile 2010 Presenti: Milena, Laura, Roberto
    Obbiettivi 2010 Abbiamo rivisto gli obbiettivi che ci eravamo preposti. Regalistica (fatture): al 31 marzo siamo a circa 1900€ con 11 fatture. (Obb finale 8000) Quote di capitale: 6 (obb. finale 100) Vending: zero (obb. 6 contratti) Eventi in bottega: Il Seme di Lazzate a partire dal 17 aprile. (obb. finale 3). Ricordiamoci tutti quanti di continuare a sensibilizzare su tutti questi obbiettivi. Assemblea di Xapurì Proponiamo Sabato 29 Maggio, ore 17. I punti in discussione saranno: – bilancio 2009 – resoconto attività – situazione Garabombo – rinnovo consiglio Relativamente a questo punto, occorre ricordare che il consiglio attuale scadrà in novembre. Per evitare un’assemblea aggiuntiva solo per il rinnovo, proponiamo: dato che alcuni consiglieri attuali hanno difficoltà a partecipare, possiamo raccogliere nuove candidature e votare un nuovo consiglio, in anticipo sulla scadenza naturale. Se invece i consiglieri attuali vogliono garantire la presenza nel prossimo anno, questa assemblea voterà la proroga da novembre 2010 a maggio 2011. Spero sia chiaro e vi invito a dire la vostra. I documenti relativi all’attività 2009 vanno preparati entro metà maggio. Le convocazioni le inviamo nella prima settimana di maggio. Il luogo potrebbe essere Birago, come al solito. Se tutti i consiglieri sono d’accordo sulla data, chiediamo il salone alla parrocchia. Campagna soci e 8 maggio La coop ci invita a creare degli eventi nella giornata di sabato 8 maggio (festa del ces). Noi potremmo far coincidere l'”inizio” della nuova campagna soci di G. Non pensiamo di organizzare degli eventi particolari, ma proporre un caffè di benvenuto alla mattina (wellcome coffee, secondo la proposta di Milena) e un aperitivo verso sera. Quel giorno i turni sono già ben attrezzati in termini di volontari. Si tratterebbe di presentare la coop a chi viene in bottega e spiegare in due parole il senso della giornata. Come consumazione si propone il caffè in cialda e qualche biscotto. Per gli aperitivi poi ci si accorda. Per manifesti e pubblicità sentiamo la coop. Referendum Acqua Parte ufficialmente il 24 aprile. Possiamo organizzarci per la raccolta firme in bottega. Ulteriori dettagli seguiranno via mail. CdA Garabombo a Lentate La coop vuole venire a trovarci, proponiamo lunedì 10 maggio. Questionario Una laureanda ci ha proposto un questionario e un’intervista per un lavoro di tesi. Lauretta la sentirà per valutare di cosa si tratta.
    Resoconto del consiglio 15 marzo 2010 Presenti: Milena, Gianluca, Roberto Punto della situazione sugli obbiettivi Nessun aggiornamento particolare relativamente alla raccolta del capitale sociale, al vending e regalistica. Per gli eventi in bottega si è valutato qualche esempio di cosa si potrebbe fare: portare a conoscere (in bottega) delle realtà “vicine” con l’obbiettivo collaterale di avvicinare anche un pubblico diverso da quello che già viene come cliente “classico”. Per ora valutiamo come si può fare per ospitare i lavori in vetro della coop. Il seme. Altre idee: Astorflex, Il mosaico, Hierba Buena, gas. Teniamo conto che in alcuni casi questi esempi potrebbero diventare fornitori non ces per la coop. G. Criteri per fornitori non ces Abbiamo rivisto velocemente il documento fatto girare da G. Non ci sembra ci siano particolari osservazioni nel merito di quanto scritto. Solleviamo la questione dei libri: principalmente non li prendiamo tramite fornitori del ces. Come dobbiamo considerare quindi la vendita dei libri? Gruppo Comunicazione di G. Non sono state sollevate grosse obiezioni al messaggio di Roberto. Possiamo girarlo a tutta G. Calendario banchetti Festa dei popoli 16 maggio; In goal per la pace 2 giugno (non ci è stato ancora comunicato niente); Isola che c’è (data?). Cercheremo di coinvolgere persone un po’ fuori dal solito giro dei banchettari, per questo ne abbiamo parlato così in anticipo. Referendum Acqua pubblica La raccolta firme dovrebbe partire ad aprile, anche se non ci sono ancora i materiali e le istruzioni dettagliate. Abbiamo deciso di ospitare la raccolta firme in bottega (sabato con presenza di consiglieri comunali). Varie Tirocinio: 23/3 mattina, incontro con il candidato. Sensibilizzazione volontari: già fatto un giro su tutti i turni; teniamo alta l’attenzione. Pace con la Terra: fare un commento sui giornali sul progetto e sulla mancanza del Comune? Ne riparleremo, la voglia di farsi sentire c’è (non dimentichiamo che la nostra richiesta di incontro col Sindaco fatta il 22 dicembre e rifatta un mese dopo non ha ancora avuto risposta).

    In questa area vengono publicati, a partire da ottobre 08 le relazioni del Consiglio dell’Associazione (Per leggere le relazioni precedenti).

     

    Relazioni annuali asssociazione: Relazione assemblea 2009

     

    Resoconto del consiglio 16 febbraio 2010

    Presenti: Laura, Milena, Gianluca, Roberto Tirocinio in bottega Per questo discorso abbiamo avuto come ospiti Chiara (psicologa) e Ilaria della ASL di Seregno. Ci hanno proposto un tirocinio “socializzante” in bottega per un ragazzo di Lentate di 24 anni. E’ seguito dal Centro Psico Sociale di Cesano. Le ore settimanali dovrebbero essere 12. La durata del tirocinio: 3 mesi (+ eventuali 3 mesi). Il ragazzo non presenta particolari problemi. L’esperienza in bottega dovrebbe servire per “uscire” dal percorso di cura che ha seguito, prima di affrontare il mare aperto. Dovremo firmare una convenzione (lo faremo come associazione). Il ragazzo lo faremo diventare socio di Garabombo a spese di Xapurì. Per i dettagli su ore/settimana, durata tirocinio, data inizio, occorre aspettare i passaggi burocratici dell’ASL. Messaggio per volontari su obbiettivi 2010 Faremo un messaggio “formale” per informare tutti degli obbiettivi che ci siamo dati. Per condividere la responsabilità sui turni, useremo gli incontri personali: dobbiamo sensibilizzare tutti per mantenere un’attenzione adeguata sui temi delle nuove quote, vending, regalistica. In settimana ci affidiamo a Cinzia e quelli di noi che fanno i turni il venerdì (Lauretta, Cecilia). Per i turni del sabato ci penseremo noi: ci siamo fatti un calendario per andare a tampinare i vari volontari e a trasformarli in antenne sul territorio! Oltre a sollecitare l’attenzione verso i clienti in bottega, dobbiamo chiedere di coinvolgere amici, parenti, nemici, colleghi per allargare la nostra sfera di influenza. Referenti del consiglio per gli Obbiettivi 2010 Per tirare le fila dei vari punti, ci siamo dati la responsabilità di seguire i vari obbiettivi. Lauretta: raccolta capitale sociale; Milena: regalistica; Gianluca: vending; Per gli eventi in bottega, aspettiamo il cda di G. per le regole sui fornitori esterni al ces (cda previsto per il 23/2).

     

     

    Resoconto del consiglio 18 gennaio2010

    Presenti: Milena, Laura, Gianluca, Franco e Roberto

     

    Iniziative di Xapurì per Garabombo

    Il 2009 è stato un anno molto difficile, non solo per la nostra coop.

    Sebbene il fatturato sia rimasto molto simile a quello dell’anno precedente, le maggiori spese hanno portato i conti in rosso per circa 25000 Euro.

    La parte finale dell’anno ci ha permesso di recuperare in parte le perdite già evidenziate a metà 2009, ma tale recupero è stato solo parziale, appunto. In particolare la bottega di X. ha chiuso con 4000Euro in meno rispetto al 2008.

    La perdita verrà coperta con il capitale sociale, ma questo ci obbliga a fare delle riflessioni molto attente sulle scelte future.

    Abbiamo ribadito l’importanza di mantenere viva l’esperienza della coop per il messaggio che ci permette di divulgare quotidianamente, in contro tendenza rispetto a ciò che vediamo nelle nostre comunità locali.

     

    Per rendere efficaci le azioni, abbiamo puntato su pochi punti importanti, sui quali ci siamo dati degli obbiettivi numerici

    da raggiungere entro il 2010.

    Aumento del capitale sociale: ci poniamo l’obbiettivo di ricapitalizzare la coop per 3000 Euro (sono 100 nuove quote) tramite nuovi soci o acquisto di altre quote per i “vecchi” soci.

    Contatti per vending: cerchiamo di fornire quanti più possibili contatti, con l’obbiettivo di arrivare a 6 contratti firmati.

    Regalistica: non facciamo particolari distinzioni, ma nel 2009 siamo arrivati a poco più di 6000 Euro di fatture.

    Puntiamo a 8000Euro per il 2010.

    Momenti di collaborazione con gas/coop sociali: almeno 3 in un anno. Questo significa creare dei momenti in bottega in cui si presentano/vendono prodotti che normalmente non abbiamo in vendita. La finalità è quella di fare rete con altre realtà locali e allargare il giro dei frequentatori della bottega.

     

    In ogni turno (i turni del sabato in particolare) definiamo un responsabile per ogni ambito, per dare continuità a queste azioni.

     

    In aggiunta è stato sottolineata l’importanza del gruppo comunicazione di G, che necessità una forte spinta all’azione. In questo l’esperienza di Xapurì può essere di esempio. Rimandiamo questa riflessione al gruppo cultura.

     

    Tirocinio in bottega

    Gianluca è stato contattato da un servizio dell’azienda ospedaliera di Desio-Vimercate per valutare la possibilità

    di fare degli stage di accompagnamento al lavoro in bottega. La collaborazione sarebbe con Garabombo, quindi verrà proposto un incontro con Franco e Cinzia.

     

     

    Resoconto del consiglio 14 dicembre 2009 Presenti: Enrica, Laura, Silvia, Milena, Gianluca, Roberto. Indovina chi viene a cena A gennaio a Copreno (festa del paese); siamo stati invitati ad apparecchiare una tavola al fine di passare un messaggio. Ci sono varie idee: quella piu` appropriata ci e` sembrata quella sul ces. Un piatto ricco con prodotti “normali” affiancato a molti piatti vuoti e poi un piatto del ces. (Vd anche la mail di Lauretta ai bottegai).

    Rapporti con il Comune -mancata affissione manifesti: lettere al Sindaco consegnata e alla societa` di affissioni spedita. Nel frattempo l’amministrazione ha risposto a una interrogazione del PD lentatese, in cui afferma che la societa` riconosce l’errore e si scusa (in realta` tale documento non lo abbiamo ancora in mano, non essendo rivolto a noi). (aggiornamento: il 17 la società delle affissioni ci ha restituito i soldi!). -incontro col sindaco: ci siamo confrontati ancora una volta su questi aspetti. E` un po’ pesante dover spendere tanto tempo in queste “beghe”. La sostanza rimane quella della lettera girata nei giorni scorsi. La richiesta di incontro la faremo formalmente prima di Natale. (richiesta inviata oggi, 21 dicembre).

    Mese della pace Tema: acqua bene comune. Useremo la vetrina (anche con il messaggio papale, centrato proprio sui temi affini a Pace con la Terra) per fare sensibilizzazione. Esiste anche la possibilita` di fare propaganda per una mozione comunale in cui l’acqua viene definita un bene non rilevante dal punto di vista economico: questo permetterebbe di evitare l’automatica messa in gara di appalto a privati del servizio. Per questo fatto pero` sarebbe meglio vedere i gruppi consigliari in azione, noi dovremmo fare solo sensibilizzazione. (Lentate Futura, alias Iolanda, ha già presentato una mozione; Lentate democratica è stata avvisata tramite Sabina, del direttivo del PD).

    Giornalino Invito ai bottegai a dare il contributo, il resto c’e` gia` (editoriale, Sicilia by Silvia, intervista agli stranieri by Laura – devi spedirmela – , appuntamenti Pace con la Terra).

    Banca Etica I certificati di deposito ce li siamo fatti restituire. Come usarli? Non sta neanche scritto che dobbiamo “investirli” in attivita` che non ci consumino il “capitale”. E` sempre difficile trovare una soluzione. Porteremo la questione in assemblea.

    X per G Il tema non l’abbiamo di fatto affrontato per aver esaurito il tempo! Da riprendere la prossima volta.

     

    Resoconto del consiglio del 5 ottobre 2009 Presenti : Enrica, Laura, Silvia, Milena, Gianluca, Roberto. Festa del Paese, 18 ottobre Tradizionale appuntamento con l’anniversario dell’apertura della bottega, quest’anno è l’ottavo compleanno. Come sempre parte la campagna soci (per questo invieremo una newsletter il 12). Le iniziative specifiche della bottega (assaggi, zucchero filato, ecc.) saranno oggetto della riunione dei bottegai di questa settimana. Verrà distribuito anche il giornalino autunnale. Iniziative promozionali per Garabombo L’evento principale sarà la colazione del 22 novembre. Non è ancora stato individuato il posto (deve essere un bar; quello dell’oratorio di Lentate?). Nel corso della mattinata si può fare: la colazione, l’aperitivo, vendere alimentari (biscotti, cioccolato, tè, caffè), pubblicizzare la regalistica. Fondamentale la pubblicità dell’evento!!!! Roberto ha chiesto un appuntamento con il presidente della BCC di Barlassina, per presentare regalistica di Natale e vending. Incontri di riflessione tra xapurini Vogliamo cogliere l’occasione del viaggio che Franco ha fatto in Palestina (per il progetto Impronte di Pace) per riflettere sulla complicata situazione istraelo-palestinese. Non sarà una conferenza, ma uno scambio di impressioni e riflessioni. La presenza di una persona che ha visto e vissuto quei luoghi ci darà la possibilità di confrontare una realtà con il nostro immaginario. Potremo invitare (e lo faremo!) anche la Robertina e inoltre ci sarebbe la disponibilità di un collega di Roberto che ha lavorato in Israele e passato anche un periodo in un campo profughi palestinese. Lasciamo a Lauretta l’organizzazione pratica (in Novembre). Varie Regalo ai volontari: prodotto dell’Oasi di G.; spesa a carico Xapurì. Dimissioni: Silvia ha espresso l’intenzione di lasciare il consiglio in quanto, non essendo referente di alcun gruppo, non ritiene di avere il “titolo” per partecipare al consiglio. In realtà il consiglio non è costituito solamente da referenti dei gruppi: il suo ruolo è quello di coordinare e indirizzare le scelte associative. Una persona in più che ci aiuta nelle riflessioni è una risorsa in più. Per ora le dimissioni sono “congelate”. In attesa di qualche volonteroso sostituto, invitiamo Silvia a continuare a partecipare. Prossima riunione: lunedì 14 dicembre (il consiglio di novembre lo sostituiamo con l’incontro sulla Palestina).

     

    Resoconto del consiglio 7 Settembre 2009

    Presenti: Milena, Lauretta, Franco, Gianluca, Roberto. Situazione Garabombo Franco ha fatto una breve relazione sullo stato della coop. Le minori entrate (legate anche alla crisi) sommate a maggiori costi porteranno a una previsione di perdita di circa 40’000Euro (la previsione si basa sui dati raccolti fino a giugno). L’8 settembre è convocato un cda aperto per condividere le azioni da mettere in campo per questo fine 2009 (riduzione del danno) e per progettare interventi più strutturali nel futuro. Pace con la Terra Abbiamo rivisto il progetto pianificato per la stagione 2009/2010. I dettagli sono contenuti nel file che ci girerà Lauretta. Incontro per i soci del 12 settembre In parte sostituisce la tradizione festa settembrina. E’ nata per avere un’occasione per approfondire la reciproca conoscenza tra i soci e volontari. Purtroppo alcuni dei “nuovi” volontari non potranno essere della partita. La finalità è quella di diffondere un senso di appartenenza affinché si possano trovare nuovi “attivisti” che si prendano la responsabilità di gestire l’associazione. Tra noi sono emerse varie posizioni, anche critiche su questo tipo di incontri. Di certo dovremo riprendere il discorso, in quanto il “settore giovanile” da cui attingere nuovi xapurini per i gruppi e come referenti è ineludibile. Altre possibilità per raggiungere questo obiettivo: lavoro concreto in Bottega/banchetti/eventi particolari; incontri non formali di discussione sui “grandi temi” (vedi l’incontro di giugno sul tema del razzismo). Varie Isola che c’è: vedere il messaggio dei bottegai per i dettagli. PGT: invieremo le nostre proposte al Comune. Giornalino autunnale: iniziare a pensare ai vari contributi. Prossimo consiglio: lunedì 5 ottobre.

     

    Resoconto del consiglio del 14 Luglio 2009 Presenti: Enrica, Laura, Milena, Roberto. – Progetto Pace con la Terra Lauretta ha fatto un riassunto di questo progetto che ci vede coinvolti con La puska e il gas Ci.Le.. “Pace con la Terra” è il titolo scelto per accompagnare tutte le iniziative in un unico nome. Il calendario è stato così definito:

    SETTEMBRE 2009 Sabato 26 pomeriggio o domenica 27 mattina: PULIAMO IL MONDO; la data è ancora in valutazione, anche in relazione a un possibile interessamento del Comune. NB: il 27 è la festa degli Oratori.

    OTTOBRE 2009 Il GAS organizza tre serate formative itineranti: 1 ottobre Meda sul Biologico, 15 ottobre Barlassina sull’Ecologico, 29 ottobre Lentate sul Commercio Equo e Mercato mondiale.

    NOVEMBRE 2009 Venerdì 6 Spettacolo teatrale “QB – Quanto Basta” della Compagnia “Itineraria” presso Teatro S. Angelo Venerdì 13 Film “Terra Madre” – Relatore Marco Servettini – L’Isola che C’è Venerdì 20 Film “Home”- Relatore Fulvio Caronni WWF Groane Venerdì 27 Film “Gambit” – Relatore Guido Lanzani GENNAIO 2010 GENNAIO MESE DELLA PACE Spettacolo teatrale sul tema Creato-ambiente-pace (chiediamo al Coordinamento Comasco o altri, aiutateci!!!);Laboratorio per bambini con Michele Cafaggi (mago, prestigiatore e molto altro…) con a seguire suo spettacolo con mega bolle di sapone. Su questo aspetto Enrica ha suggerito un libro che parla di esperimenti con l’acqua, adatti a un pubblico di bambini (il titolo?). Serata con EMILIO MOLINARI sul tema dell’acqua, con video e accompagnamento musicale. In realtà Emilio non potrà esserci (ci ha dato un altro nominativo).Come fare questa cosa è ancora da vedere.

    MARZO/APRILE 2010 Corso sull’alimentazione, cibi da riscoprire come orzo, farro, miglio. Due serate teoriche (il GAS può invitare relatore?) e una serata pratica di cucina all’Oratorio! La Puska ha però già manifestato l’intenzione di puntare sul tema del frutteto bio. Anche qui dobbiamo ancora quagliare.

    MAGGIO/GIUGNO 2010 Evento finale con un gesto sul fiume Seveso o piantumazione di un albero, poesie,pensieri, simboli da raccogliere e appendere su un albero…. – Iniziative sul tema straniero/immigrazione La proposta di fare un incontro pubblico a settembre con personalità importanti è stata cassata. Vorremmo puntare su qualcosa di più semplice ma che mantenga una continuità nel tempo. Ecco qualche idea: creare uno spazio fisso sul nostro giornalino in cui proporre delle storie di stranieri “normali”; proporre interventi sul Punto (notiziario comunale) che affrontino questi temi (e questa cosa può essere riproposta anche in altri paesi); sfruttare le iniziative che facciamo (corso Barlassina) per puntare su questi temi. L’appello che avevamo fatto avrà la conclusione prospettata: invieremo la lettera all’amministrazione e ai capigruppo (Lauretta la prepari tu?). Con i partiti di opposizione ci ritroveremo entro la fine del mese per valutare se ci appoggiano in una richiesta di Consiglio comunale aperto sul tema della politica di accoglienza. – aggiornamenti et varie Abbiamo solo citato la festa di Xapurì di inizio settembre. Lauretta propone di fare un momento più dedicato al confronto tra xapurini che una festa come gli anni passati (per questo ci farà una proposta).

     

    Resoconto del consiglio del 27 Aprile 09

    Presenti: Roberto, Laura C., Cecilia, Milena, Gianluca. ASSEMBLEA 23 MAGGIO Su questo punto siamo stati molto “tecnici”. L’appuntamento è per Sabato 23 maggio alle 17:30. Cercheremo di finire in un paio di ore, per poi lasciare spazio alla parte divertente! Ecco di seguito cosa occorre fare (e tra parentesi chi le farà):

    – Lettera a don Angelo per chiedere ufficialmente la sala (Roberto); – Relazioni dei gruppi da inviare a Marina con almeno una settimana di anticipo (Gianluca e Lauretta); – Lettera di convocazione (Roberto); distribuzione convocazioni via mail, in versione cartacea a chi non ha l’e-mail o a chi non risponde alla convocazione elettronica (chiediamo aiuto ad Antonella); – Redazione bilancio (Cecilia e Cristina).

    Per il giorno dell’assemblea: come ci eravamo organizzati per bevande, pane e cibarie? Gianluca chiederà a Cinzia. Il programma sarà: – Introduzione – Bilancio – Relazioni gruppi – Certificati di dep Banca Etica – Discussione aperta su tutti i punti all’odg – Enrica e il racconto dell’esperienza de Il Montebello ASSEMBLEA DI GARABOMBO 14 MAGGIO Più risorse xapurine da dedicare alla coop. Purtroppo l’assemblea di G ci anticipa di una decina di giorni, sarebbe stato bello discuterne nella nostra assemblea prima. L’aspetto importante è il rinnovo del cda e la richiesta di maggiori risorse: di questo ne parleremo anche alla ns assemblea. E’ richiesto anche a noi questo sforzo: a parte qualche persona, già contattata per sapere la disponibilità, occorre fare una riflessione sulla ricerca di volontari, sia per Xapurì che per Garabombo. Ne ridiscuteremo.

    PROGETTO “ACQUA” Il gruppo Cultura propone di porre il tema dell’acqua pubblica al centro di varie iniziative di questo 2009. Lo scopo è quello di creare interesse e sensibilizzare sul tema, per poi arrivare a una proposta pratica da realizzare nel Comune, con il sostegno di altre associazioni, partiti e amministrazione. Si inizia con un angolo informativo nei nostri banchetti, poi a dedicare il cineforum di autunno e poi arrivare alla presentazione di un progetto cittadino sull’acqua (case dell’acqua, parco del Seveso, …altro). Nel dettaglio non è ancora stato definito nulla: i dettagli saranno oggetto di un incontro dedicato. La filosofia che sta dietro è quella di agire per diffondere cultura e sensibilità su un certo tema, per poi accompagnare un progetto pratico che impegni non solo Xapurì, ma la comunità. L’Obbiettivo ambizioso, ma non impossibile. AGGIORNAMENTI: – volantino X/G: è pronto, mancano solo i loghi del Coordinamento e di Banca Etica (quelli disponibili sono di pessima qualità); – Oasi di G: il gruppo di lavoro ha già impostato il lavoro con Oasi Mosaico. Abbiamo definito il prezzo da discutere i dettagli della divisione tra Oasi e G del margine realizzato. Dal punto di vista dei prodotti cercheremo di puntare sull’originalità, per evitare di produrre qualcosa che potrebbe essere realizzato direttamente dai produttori del sud del mondo; – rassegna teatrale Con altri occhi: si è conclusa positivamente; la nostra serata di Gennaio è stata di gran lunga la più partecipata; – progetto vending: nessuna novità; – premio della Pace: nessuna novità; – finanziamenti attività educative: nessuna novità.

     

    Resoconto del consiglio del 23 Marzo 09

    Presenti: Lauretta, Milena, Enrica, Franco, Roberto. Volantino Xapurì/Garabombo Abbiamo rivisto la bozza n.2 inviataci da Claudia Turrisi. La parte di G dovrà essere come quello vecchio (graficamente) con il colore delle etichette dell’Oasi di G. La parte di X: no alle righe nella parte superiore, alleggerire quella marrone sotto. Il testo relativo alle attività dovrebbe essere rivisto. Il font ci piacerebbe più “movimentato”, soprattutto per la frase di Gandhi, che rimarrà in prima pagina. I titoli in arancione come vengono? Da provare. Oasi di Garabombo Il 4 marzo (Gianluca, Marco C. e Roberto) ci siamo incontrati a Guanzate con l’Oasi Mosaico. Abbiamo avanzato le ns richieste di informazioni, relative soprattutto ai costi delle varie voci, per valutare come proseguire nello sviluppo dei prodotti. Abbiamo anche chiesto una loro valutazione più ampia sul valore di questa collaborazione. Questi dati dovrebbero essere pronti questa settimana. Assemblea Xapurì L’assemblea si terrà il 23 maggio, con la stessa formula dell’anno scorso. I punti in discussione saranno i “soliti”: bilancio, relazioni, certificati di dep. Banca Etica (cosa ne faremo dei soldi che abbiamo impegnato un anno fa’?). In aggiunta abbiamo chiesto a Enrica di raccontarci della loro esperienza dell’Ass. Il Monte Bello. Le relazioni le invieremo a Marina. In particolare su questo punto vi chiedo che le relazioni non siano un semplice riassunto dell’attività svolta, ma sappiano guardare in avanti, al futuro. Cosa vorremmo fare, dove vorremmo andare. I dettagli pratici saranno oggetto del prossimo consiglio. CdA di Garabombo del 25 marzo E’ un consiglio aperto alle associazioni fondatrici in vista dell’assemblea dell’8 maggio, in cui si rinnoverà il consiglio. Molte cose sono state fatte e molte ne rimangono. Il cda propone un allargamento del numero dei consiglieri e chiede anche una riflessione sulla rappresentatività territoriale. Su questo aspetto riteniamo importante mantenerla affinchè tutte le sette sorelle siano presenti formalmente e praticamente nel cda. Aggiornamenti – Teatro caffè: Milena ha fatto richiesta di costi e info su tre diversi spettacoli. In attesa della risposta (che poi è arrivata dopo un paio di giorni…).

    – Con altri occhi: l’ultimo spettacolo della Dama di Copreno è stato molto bello, ma con meno partecipazione del solito. L’associazione che si presentava quella sera ha fatto un breve filmato. L’idea è stata presa al balzo: anche noi possiamo farci un video promozionale di pochissimi minuti da usare nelle varie iniziative.

    – Progetto vending: nessuna novità.

    – Mercato bio a Barlassina del 19 aprile: per ora ci sono poche adesioni, non sappiamo se si svolgerà.

    – Terre di mezzo in bottega: non verrà tenuto in vendita; già facciamo fatica a smerciare tutte le copie di AE.

    – Fiera del bio a Seveso (14 giugno): l’organizzazione è a cura di Spazio Giovani. Ci chiedono un aiuto per trovare dei riferimenti da invitare. Nello stesso periodo potrebbe esserci la festa del volontariato a Barlassina: si farà?

    – Acqua: Lauretta propone la preparazione di un piccolo volantino da usare in bottega e nei banchetti (su un lato presentare un grave problema legato all’acqua, sull’altro una piccola soluzione applicabile da tutti).

    – 5 x 1000: anche quest’anno lasceremo qualche idea per quelle associazioni meno famose che meritano la ns attenzione

    – Premio della pace: organizzato per la prima volta dalla Casa della Pace, abbiamo partecipato sia con il corso di Barlassina che con le attività di Sconfini.

    – Finanziamento attività educative: occorre focalizzarsi sulla ricerca di finanziamenti extra-scolastici per proporre nuovi progetti. Si propone il tema dell’acqua (con La puska, gas, ecc.). Occorre indagare megli i bandi delle fondazioni (Cariplo in primis).

     

     

    Resoconto del consiglio del 23 febbraio 09

    Presenti: Silvia, Enrica, Milena, Gianluca, Roberto. Volantino X/G Abbiamo rivisto la bozza del volantino e ci sono queste osservazioni: ridurre parti scritte da entrambi i lati; i colori del lato X devono essere più chiari e simili a quelli del logo; togliere “associazione” dal logo; sul lato X non è necessario mettere l’organizzazione interna ma citare le attività; l’impaginazione verticale è forse più originale; inserire qualche frase “evocativa” sul ces o sulla pace o sulla nonviolenza o…; inserire i loghi di AE, Banca Etica, Agices, ecc. Gruppo di lavoro Oasi di G. La proposta è stata portata in cda e ai commerciali di G. Non abbiamo ancora dei nomi (delle altre botteghe) di chi vorrebbe partecipare. Nel frattempo siamo già partiti con la richiesta a Oasi Mosaico per fare una riunione a Guanzate. Resoconto Sconfini Enrica ha fatto un breve riassunto dei progetti realizzati in questo anno scolastico. Per i dettagli vi rimando alla relazione che avremo per l’assemblea, riassumo solo qualche punto particolare. Enrica ha lavorato sempre da sola. Il monte ore complessivo di interventi è stato di circa 100: una forte diminuzione rispetto alle 300 dell’anno precedente. Le prospettive sono ulteriormente difficili. Su questi aspetti educativi occorre fare tutti noi uno sforzo in due direzioni:

    da una parte occorre allargare la base di persone che seguono i progetti, in ambito G; dall’altra occorre sfruttare meglio le occasioni rappresentate dalle fondazioni, che finanziano molti progetti formativi/educativi sul territorio. Su questo aspetto Silvia ha suggerito di avvalersi di alcune persone che di “mestiere” fanno quelli che aiutano a sviluppare la presentazione dei progetti per accedere a finanziamenti europei e/o di fondazioni.

    Impostazione assemblea Si propone sabato 23 maggio, ore 17:30, secondo la formula Happy Hour già sperimentata lo scorso anno. L’ideale sarebbe rifarla a Birago. I temi da mettere all’odg saranno (come minimo): bilancio, relazioni gruppi, certificati deposito. Varie – teatro caffè: lasciamo a Milena l’onere di valutare costi e date per proporlo alla festa di G. – con altri occhi: anche la seconda puntata ha registrato un buon successo di pubblico. La prossima è il sabato di Carnevale, 28. – progetto vending: nessuna novità. – Mercatino 19 aprile Barlassina: sullo stile del Corto Circuito dell’Isola che c’è; avremo il ns banchetto. – corso volontari: tutti lo vogliono ma nessuno se lo piglia… sembra molto difficile impostare l’aspetto organizzativo (ovvero trovare chi ci mette testa e tempo). – Terre di mezzo: proposta al gr. Cultura per venderlo in bottega. – Prossimo consiglio: lunedì 23 marzo.

     

     

     

    Resoconto del consiglio del 26 gennaio 09 Presenti: Milena, Silvia, Laura, Franco, Gianluca, Roberto Andamento economico Garabombo Franco ci ha fatto una panoramica sui dati economici della coop. Sebbene il confronto con il 2007 deve tenere conto che la bottega di Lomazzo ha lavorato per tutto l’anno, rispetto ai solo otto mesi dell’anno prima, il consuntivo è positivo. Novembre e dicembre sono stati in flessione ma l’anno si è concluso con una crescita non trascurabile. I conti non sono ancora completi ma il risultato è positivo! In contro tendenza Il Ponte, per cui si registra una perdita. Andamento economico bottega Xapurì Più o meno andiamo come tutta la coop, quindi positivamente. Segnaliamo l’ottimo risultato della vendita dei libri. Dal punto di vista più romantico, Gianluca sottolinea come nel 2008 siano “maturate” molte altre figure nell’associazione, che ci fanno ben sperare. Un complimenti a tutti! Corso volontari Ritorniamo a mettere a posto le cose: nè noi nè Garabombo abbiamo pronto un corso per i volontari. L’idea di fare un corso ad alto livello a un numero ristretto di adepti potrebbe essere sviluppato all’interno della rete comasca del ces. Proporremo un gruppetto di lavoro di 4÷5 persone che trasformi l’idea in realtà (Milena). Perchè scegliere la rete? Sicuramente è il luogo in cui si concentrano il maggior numero di conoscenze ed esperienze. Volantino double face Xapurì/Garabombo Il preventivo di Creazionec è piaciuto. Passeremo alla fase realizzativa delle bozze (Roberto). Passiamo la voce anche a G (Franco). Aggiornamenti – oasi di G: la ns proposta verrà discussa al consiglio di G del 27 – Terre di mezzo: la rivista cerca di rifondarsi; Lauretta si informerà sull’abbonamento “in viaggio per due” da 100Euro; un abbonamento sarà per noi, l’altro lo regaleremo alla biblioteca. – teatro “caffè”: cerchiamo di recuperare costi e date; si potrebbe proporre come spettacolo estivo – teatro “con altri occhi”: primo spettacolo con una partecipazione incredibile. Speriamo continui così! – mese pace: le iniziative sono state molto belle; peccato che i manifesti siano misteriosamente scomparsi… La mostra al museo prosegue fino a fine febbraio. – progetto vending / prestito sociale: rimaniamo in attesa – varie: appello per Gaza della Robertina. Lauretta sta preparando un manifesto da lasciare in bottega.

     

     

    Resoconto del consiglio del 15 dicembre

    Presenti: Lauretta, Silvia, Milena, Gianluca, Roberto

    Mese Pace 2009 Per il prg completo, fare riferimento ai messaggi del gr. Cultura. In aggiunta occorre sottolineare che il Comune ha dato il suo patrocinio e stanziato 250 Euro (per ora non si e` espresso sui manifesti). Per la giornata alle scuole medie (con il gesto della piantumazione di un “albero della pace”) la preside ha dato l’ok. La data della serata sara` il 23 (venerdi`). ( Aggiornamento post consiglio: per il 23 Adriano Marzi non ci sara`. Probabilmente ci muoveremo su Magnoni/Raitano)

    Oasi di Garabombo Proponiamo formalmente a Garabombo una “commissione” che segua lo sviluppo di questo progetto. La proposta prevede la partecipazione di Xapuri` (in qualita` di promotore n.1 del progetto), Guanzate (local) e Como o Cantu`, (perche` sono le botteghe piu` grandi e quindi dal punto di vista> commerciale sono quelle che hanno – forse – i dati piu` interessanti). Chiaramente sara` invitata la coop. Oasi Mosaico. Gli obbiettivi (e` una> bozza): verifica andamento Natale; modalita` di prosecuzione del progetto (funziona? Nuovi prodotti? Stagionali o tutto l’anno?); prezzo; formalizzazione dei prodotti come CES.

    Progetto “feltro” Con questo nome intendiamo una nuova idea di collaborazione tra ces e coop. sociale. Prima di partire con qualcosa di operativo, sottoponiamo a G. l’idea di far diventare questo modo di creazione di progetti una caratteristica della ns coop. coinvolgendo nella fase “inventiva” tutti quanti. Lo scopo e` di mantenere una continuita` di lavoro che leghi il mondo CES, le coop. sociali e i punti vendita delle botteghe.

    Aggiornamenti: Volantino: la bozza esiste; abbiamo un preventivo di Lavori in corso (circa 600Euro); e` stata contattata anche Creazione (vedere le etichette de L’oasi di G), ma ne discuteremo dopo Natale. Corso per volontari: l’idea rimane quella di farlo ad “alto” livello, per poi passarlo a tutti tramite le singole botteghe, con le modalita` che in parte seguiamo per i nuovi volontari. Facciamo una proposta (Silvia) a G. per valutare i dettagli e la priorita` da dare alla cosa (e chi coinvolgere: rete comasca del ces, ecc.)

    -prestito sociale: aspettiamo sempre G. e il progetto del vending. -oltre lo sguardo: molto bene, tante tessere, molti del paese, che verranno contattati per invitarli anche alle ns altre iniziative. -appello Terre di mezzo: proponiamo di aderire a una formula da 100Euro (sono due abbonamenti: uno per noi, l’altro lo regaliamo alla biblioteca?) -soci: siamo arrivati a 110!

    Auguri: vi lascio con un messaggio natalizio pieno di bonta`… a parte gli scherzi, sono veramente orgoglioso di rappresentare come presidente la ns associazione: abbiamo lavorato alla grande nell’ultimo anno! Non e` mai mancato l’entusiasmo per migliorare quello che gia` realizziamo “ma anche” per le nuove idee che abbiamo saputo concretizzare. La speranza (ben fondata) e` che Xapuri` continui a essere una grande fonte di energia propositiva per quello in cui crediamo!

     

     

    Resoconto del consiglio del 10 novembre 2008

    Erano presenti il gr. cultura e Wilma, visto i temi trattati.

    Presenti: Silvia, Milena, Lauretta, Gianluca, Roberto, Laura C., Marco, Wilma Mese Pace 2009 Come già deciso in precedenza, sarà centrato sulla figura di Chico Mendes. Cercheremo di avere più iniziative, in bottega e all’esterno. Il gr. Cultura si becca l’onere di tirare le fila e preparare un programma di massima per inizio dicembre. Ecco in ordine sparso le idee che abbiamo elaborato: – mostra sull’Amazzonia del WWF (Wilma) – mostra su Chico Mendes; esiste? Chiedere alla coop. C.Mendes (Roberto) – incontro/serata con presentazione del libro su Chico di AE (autore Adriano Marzi) – musicisti per questa serata (Lele, hai qualche nome?) – giornalino dedicato, in cui ci piacerebbe avere un ricordo di Chico da parte di padre Luigi (Wilma) – allestimenti in bottega: vetrina, foto del viaggio in Brasile (Gio) Lauretta – per il gr. cultura – avvisa il Comune delle iniziative, per valutare la possibilità di avere un sostegno (ricordiamo che padre Luigi Ceppi è proprio di Lentate). La tappa di gennaio del corso sulla pace presenterà Chico.

    Nuovo progetto cooperativo Questo progetto sta muovendo i primi passi. Le coop papabili per ora citate sono Il seme di Lazzate e Lambro di Monza. I prossimi passi: – incontro con Tiziano (il seme) ed Elena (gas, come “esperta” di questo tipo di lavorazioni) (Gianluca per l’organizzazione della riunione); – comunicare a Garabombo la natura e le finalità di questo progetto, al fine di coinvolgere la ns coop il prima possibile (qualcuno interverrà direttamente nella fase organizzativa?) (Roberto)

    Incontro con facilitatore di G. Proponiamo a Stefano Tosetti di incontrarci il 1° dicembre.

    Aggiornamenti – volantino di X/G: nessuna novità (anche se mi spronate a finirlo) – Corso per volontari: l’intenzione è quello di farlo a febbraio/marzo. Con che modalità? Coinvolgendo Garabombo (e anche la rete comasca del ces), di livello alto con 2-3 persone di ogni bottega (che poi dovrebbero farsi missionari nelle loro realtà locali). Questo argomento sarà oggetto – anche – dell’incontro con il facilitatore. Silvia fa da riferimento su questo argomento. – prestito sociale CES e/o finanziamento progetti: aspettiamo G. sul tema del vending. – compiti del coord. della bottega: dal resoconto del gr. bottega del 10 ottobre riportiamo “Cinzia ci farà sapere se esistono delle “mansioni” che non vengono eseguite dai volontari e che sono necessarie, poi vedremo il da farsi. Resta sottointeso che mansioni come: scaricare e smistare le mail, tenere i contatti con le altre botteghe, contatti con i fornitori sono le priorità che Cinzia dovrebbe assolvere.” – Spettacolo introduttivo (sulla Cecenia) del convegno del CCP: 28 nov, ore 21. Faremo degli inviti mirati ad amministratori e associazioni. – Oltre lo sguardo 2008: inizio molto buono, con oltre 100 partecipanti. – H2oro: anche in questo caso il teatro ha avuto un ottimo successo, con 180/190 presenti. – Coord. botteghe diventa Rete Comasca del ces: a seguito della crisi del coordinamento, con la nascita di G., è stata proposta una ridefinizione dei compiti. La rete è più rivolta agli aspetti “culturali” del ces che agli aspetti organizzativi dei punti vendita. – vivilentate.com: è operativo questi sito delle associazioni lentatesi. Può essere un buono strumento per divulgare le ns iniziative, non dimentichiamolo. – prestito vincolato a G: abbiamo regolarizzato i soldi che G. ci dovrebbe; ora è un prestito vincolato per 5 anni, senza interessi. – l’Oasi di G: è stata proposta la data del 29 nov per lanciare in tutte le botteghe i ns prodotti. Da confermare. – Regalo ai volontari: G. ha proposto un regalino natalizio, ovvero un libretto di AE. – Convegno CCP: 13-14 dicembre, sui diritti umani.

     

     

    Resoconto del consiglio del 6 ottobre 2008 Presenti: Milena, Silvia, Gianluca, Roberto.

    Campagna soci / festa di Lentate

    Esiste in bottega una tabella per i turni; le copie di AE da donare ai soci sono in bottega; le tessere verranno numerate come 1/2009, 2/2009, ecc.; occorre preparare un cartellone in cui si mostra che siamo soci di BE e AE (gr.cultura); forse avremo lo zucchero filato; lo spazio davanti alla bottega ci è stato concesso.

    Nuovo progetto cooperativo

    Diffondere l’idea tra i gruppi!

    Mese della pace 2009

    E’ vero che manca ancora molto, ma il 20 dicembre sarà il ventesimo anniversario della morte di Chico Mendes. L’intenzione è quella di concentrare il mese della pace su questo personaggio (da cui deriva il ns nome!). Il gr. Cultura avrà il compito di organizzare degli eventi specifici. Tramite le centrali di ces si può cercare qualche mostra/materiale informativo (e questo lo chiediamo al gr. bottega).

    Aggiornamenti

    – volantino di X/G: nessuna novità

    – Corso per volontari: sono allo studio altre forme (insieme a tutta G?)

    – area soci su sito internet: si farà senza password di accesso

    – prestito sociale CES e/o finanziamento progetti: la cosa è affidata a Franco, un suggerimento che viene dall’ultimo CdA di G. è il progetto vending della ns coop.

    – compiti del coord. di bottega: vanno scritti!

    – associazione ad AE: versata la quota, siamo soci.

    – rassegna teatrale: definito calendario e spettacoli (5 rappresentazioni tra gennaio e aprile)

    – incontro con Assessore: previsto per il 7, spostato al 9.

    – Convegno del Coordinamento CoPa: lo spettacolo introduttivo (sulla Cecenia) si terrà a Lentate il 28 novembre.

    – progetto ecologico dell’ass. Ferrari del 3/4/5 ott: molto povero di contenuti, è sembrata una iniziativa un po’ raffazzonata.

    – ultimo CdA di G (Mariano 29 settembre): per X. c’eravano Milena e Roberto; ecco qualche spot: andamento economico ok; soci circa 400; assunto il facilitatore Stefano Tosetti con contratto a termine; intenzione di dedicare risorse al vending; aderito a una convenzione con il Min. Istruzione da definire nei dettagli in ambito Agices; prossima assemblea Agices dedicata alla discussione sul prezzo fisso/variabile.

    – Oltre lo sguardo 2008: il tempo passa ma i problemi siae rimangono; questa volta dovremo chiedere l’ok delle case produttrici (al modico costo di 150 Euro per film…).

    – Attivalamente: progetto sovracomunale sul tema della genitorialità (famiglie con figli tra 12 e 20 anni). Noi possiamo fare ben poco, tenendo conto delle nostre attività. Vedremo nei prossimi incontri le proposte pratiche.

    – H2oro: ci sarà una rappresentazione a Lentate il 7 novembre, per la quale ci hanno chiesto una mano per sostenere l’iniziativa.

    – L’oasi di G: Gianluca e Marchino stanno preparando le etichette; occorre però che G. nel suo insieme dia un po’ di entusiasmo per far camminare la cosa. Quindi Gianlu e Marco scrivono due righe da inviare al gr. Comunicazione, a cui chiediamo un volantino da distribuire alle botteghe e da inserire nel sito; per la promozione diretta chiediamo a Franco di “stimolare” tutte le botteghe a organizzare un evento dedicato ai nuovi prodotti (come noi faremo alla festa del 19).

    Il prossimo consiglio potremmo farlo lunedì 10 novembre